×
Gerani viola e rosa sulla ringhiera del balcone, accanto a mobili di legno e occhiali da sole sul tavolo.

Lo sapevi che…? Sette fatti divertenti sui Gerani

Certo, tutti conosciamo i Gerani - con la loro lunga stagione di fioritura e la loro grande varietà, sono una delle piante ornamentali più popolari: estremamente diffusi in molti paesi europei. Circa 400 milioni di essi vengono venduti proprio in Europa ogni anno, in migliaia di varietà, colori e dimensioni. Ma c'è molto da imparare su di loro! Qui abbiamo elencato i sette fatti più interessanti sui Gerani che quasi nessuno conosce.

Certo, tutti conosciamo i Gerani – con la loro lunga stagione di fioritura e la loro grande varietà, sono una delle piante ornamentali più popolari: estremamente diffusi in molti paesi europei. Circa 400 milioni di essi vengono venduti proprio in Europa ogni anno, in migliaia di varietà, colori e dimensioni. Ma c’è molto da imparare su di loro! Qui abbiamo elencato i sette fatti più interessanti sui Gerani che quasi nessuno conosce.

In realtà ha un nome diverso

Il Geranio fu importato dal Sudafrica in Europa nel XVII secolo e gli fu dato un nome sbagliato da alcuni botanici. Lo chiamarono “Geranio” perché sembrava così simile alla perenne nativa. Fu solo alla fine del 18° secolo che l’errore fu notato e alla nuova pianta fu dato il nome di “Pelargonium”. Tuttavia, il “Geranio” si era già affermato, e il nuovo nome non riuscì a prendere piede.

I Gerani prosperano particolarmente bene nel fertile clima tropicale del Sudafrica, infatti, in quelle zone ne esistono circa 250 specie: dal cespuglio di Geranio alto due metri alla succulenta nodosa, che può immagazzinare acqua nei suoi fusti spessi. I Pelargoni crescono anche in Australia, Iran, Iraq e Nuova Zelanda.

Giardino shabby chic con annaffiatoio di metallo, sedia di legno e vasca di metallo con gerani rosa

È un simbolo nazionale

Piccolo balcone con Gerani rossi e rosa e mobili di metallo nero.

Il Geranio si vede spesso sui balconi delle case di tutta Europa, anche se è originario del Sudafrica.

La pianta è, infatti, molto popolare in molti paesi europei, e in particolare gli svizzeri sono particolarmente grandi amanti del fiore: ne piantano milioni nelle loro aiuole e decorano i loro balconi. Hanno persino elevato il Geranio allo status di loro fiore nazionale, e lo vedono come un simbolo della loro patria elvetica. Ci sono anche varie mostre sulla pianta (per esempio a Berna).

Può essere usato in cucina

I Gerani profumati sono anche ottimi per cucinare e cuocere le pietanze. Possono esaltare il sapore dei piatti, oltre ad essere bellissimi come decorazione.

Le foglie e i fiori del Geranio profumato sono commestibili – sì, davvero!

Aggiungono un sapore speciale ai piatti grazie ai loro oli essenziali:

le varietà al profumo di limone sono particolarmente adatte per insalate, sorbetti o tè; le varietà al profumo di rosa aggiungono un tocco sofisticato a piatti dolci come torte, marmellate o dessert; e i Gerani al profumo di menta sono perfetti per limonate fatte in casa. Buon appetito!

Fiori di viola e Gerani profumati su una torta. Sullo sfondo ci sono posate e una teiera.

Ha proprietà curative

Ape nel fiore rosa di un Geranio

Non è solo delizioso, ma è anche benefico per la salute:

molte specie di Geranio hanno un effetto curativo. Gli indigeni sudafricani usavano la pianta per curare le malattie – soprattutto quelle respiratorie – e ancora oggi le radici di alcune specie sono usate come rimedi contro il raffreddore. Mentre altre varietà hanno un effetto calmante, che aiuta a combattere lo stress o gli stati depressivi.

Protegge da vespe e zanzare

I Gerani profumati possono aiutare a respingere gli insetti fastidiosi e ad assicurare che le serate estive sulla terrazza o sul balcone risultino piacevoli e rilassanti. Le foglie di alcune specie contengono oli essenziali il cui profumo è piacevole per l’uomo, ma deterrente per gli insetti, come zanzare e vespe. In particolare, quelli che emettono un profumo di limone o di arancia sono particolarmente efficaci in questo senso.

Gerani viola e rosa sulla ringhiera del balcone, accanto a mobili di legno e occhiali da sole sul tavolo.

È un record

Gerani rosa e viola in vasi di terracotta in cornici di metallo sulla ringhiera del balcone.

Che sia rosso, rosa, bianco o giallo, il Geranio è disponibile in molti colori (alcune varietà sono anche bicolori) e forme.

Ma non è solo la varietà delle sue sfumature ad essere da record; alcuni esemplari sono eccezionali per le loro dimensioni! Ci sono riferimenti ad esemplari che superano i cinque metri di altezza, o che hanno un’espansione veramente gigantesca di più di dieci metri.

È resiliente

E come se non bastasse, il Geranio è anche particolarmente resistente e facile da curare. Ebbene sì: ci sono sicuramente molte ragioni per sceglierlo! Se state pensando di piantarlo sul vostro balcone o in un’aiuola, ne rimarrete molto soddisfatti!

Gerani arancioni in vasi d'argilla appesi in cornice di legno.

Venite a trovarci su Facebook, Pinterest e Instagram.

no active widgets